Giocare in trincea

[…] Tradendo sincera commozione, l’ex terzino sinistro Umberto Depetrini aggiunge: “il clima di amicizia che si respirava al Filadelfia mi ha fatto diventare un uomo, oltre che un giocatore. Allora, il calcio era diverso: c’era vera amicizia, che si estendeva...