Angmodnes – Rot of the Soul

[…] Rispetto al precedente lavoro quanto proposto è abbastanza lontano da un più tradizionale funeral doom, virando spesso su territori progressivi così come, talvolta, anche in sfuriate prossime al black metal e, se tutto questo può far perdere un po’ di...