GIULIANA MISSERVILLE: USCIRE DALLE RISERVE

[…] Parafrasando Haraway leggere dunque la fantascienza femminista come strumento politico per ripensare la realtà e rimodularla secondo criteri non identitari e legami e parentele non biologiche o binarie. Anche la fantascienza italiana si sta muovendo,...