L’ultima notte di Amore, di Andrea Di Stefano (2023)

[…] Innanzitutto il film coglie le profonde trasformazioni a cui molti sembrano essersi rapidamente abituati, mostrandocele più chiaramente: la presenza di una comunità cinese che combina i tratti della comunità di migranti esposti allo sfruttamento e alla...

Recensioni capate: L’ultima notte di Amore (2023)

[…] L’ultima notte di Amore (dove Amore sta per Franco Amore, il protagonista interpretato da un Favino superlativo per misura e sottrazione) funziona semplicemente in tutto: nel plot, nei comprimari (Antonio Gerardi/Cosimo; Linda Caridi/Viviana), nella...

L’ultima notte di Amore

[…] Il tangibile senso realistico offerto al racconto, attraversato da una stuzzicante colonna sonora (Santi Pulvirenti) che mescola con disinvoltura note, fischi e affanni, interessa poi anche la caratterizzazione dei personaggi principali, dal Franco...

BOLLE DALL’ABISSO: L’ULTIMA NOTTE DI AMORE

Si seguono le vicissitudini di Franco Amore e dei coprotagonisti con sincero trasporto, con l’ansia e la voglia di sapere cosa accadrà e la cosa vale fino all’ultimo secondo della pellicola, capace di mantenere un elevato livello di tensione per quasi...

Favini di menare: L’ultima notte di Amore

[…] La scelta di Di Stefano di mostrare una metropoli più cool, di evitare le trappole del neo-neorealismo e abbracciare invece un’estetica da moderno poliziesco d’oltralpe, è vincente. Il regista dirige anche molto bene gli attori, sfruttando, come è prassi...