ANDREA SABATINO “Melodico”

[…] Chi ha una preparazione musicale legata alla musica afroamericana ha a mio modesto avviso una carta in più da giocare ovvero quella di penetrare a fondo nella struttura dei brani, interiorizzarli e quindi proporne una rilettura magari lontana dalla melodia...

Un Sabbath italiano vol.9: L’uomo di ferro

[…] Moreno, che nel 1973 è ancora semplice studente (e che ancora oggi rimpiange di aver prediletto la vecchia traduzione di Ubermensch come Superuomo anziché Oltreuomo), ha l’idea di trarre da Così Parlo Zarathustra il concept per il suo complesso prog, il...