Babylon (Damien Chazelle, 2022)

[…] Bizzarro assai. È sostanzialmente un film super-post sul cine, frulla davvero tutto il frullabile, all’inizio parte moscio con un elefante che ricorda i Taviani, a me i Taviani non son mai piaciuti, ma subito dopo è Kenneth Anger, il Cukor di Dinner at...

Babylon

[…] Una tragedia, ma sempre deliziosamente grottesca in un modo sfacciatamente autocompiaciuto, che racconta l’atteggiamento impenitente di Nellie nei confronti dell’ipocrisia della nuova élite artistica, ripulita fuori ma sempre moralmente lurida, con getti di...

Babylon

[…] Nella seconda parte “Babylon” mette da parte le feste, i set improvvisati e scene con il tramonto di sfondo e lamusica in crescendo, per trasportare lo sguardo nelle prime produzioni sonore, dove il set diventava di colpo serioso, un luogo in cui regnava un...

Babylon (Chazelle 2022)

[…] Anche l’ingresso in scena di Jack Conrad (Brad Pitt) è di grande impatto. A differenza di Manuel e di Nellie, lui è già un divo dello schermo e alla festa lo stanno aspettando tutti. Il litigio con la compagna in auto, piccolo cameo per Olivia Wilde, è...