Recensioni capate: The whale (2023)

[…] La regia di Aaronfsky e la scelta di trasmettere ulteriore angoscia e claustrofobia attraverso l’uso del formato 4:3 rendono efficace la trasposizione del soggetto rispetto all’origine teatrale, almeno a livello di estetica. Bene poi il focus sul...

The Whale, un film che non si dimentica in un baleno

[…] Ma veniamo a quello che credo sia il motivo per cui ci ha assegnato questo tema, prof, oltre al fatto che voleva farsi consigliare qualche film da vedere, sfruttando la sua posizione. Anche se questo non è esattamente un film piacevole da vedere. Non si può...

The Whale ( Darren Aronofsky , 2022 )

[…] Il film è quasi totalmente costruito sul personaggio di Charlie, ennesimo personaggio della galleria del regista che racconta se stesso attravesro un corpo in trasformazione, il quale ben presto entra in una simbiosi stretta con la figura di Brendan Fraser,...

The Whale (Aronofsky 2022)

[…] Lo scontro con la ragazza prima e con la moglie poi, la vera scena madre dell’intera pellicola, lo porterà all’accesso bulimico più clamoroso, in una sequenza volutamente irritante e senza speranza, nonché alla rinuncia al suo lavoro, dopo la richiesta di...

Film 2170 – The Whale

[…] Chiaramente, viste le premesse e l’origine teatrale dell’opera, la storia si svolge interamente nell’appartamento di Charlie, un luogo a tratti naccessibile per il suo protagonista e che noi, come spettatori, scopriamo a poco a poco e man...