VIAGGIO NEL DEPRESSIVE BLACK METAL: WIGRID

[…] Il fatto che il progetto Wigrid si formasse nel 1998 ed esordisse discograficamente nel 2002 per poi continuare la sua strada ignorando ogni interferenza dall’esterno, più che obsoleta, rende l’operazione un qualcosa di ostinatamente lontano da...

VIAGGIO NEL DEPRESSIVE BLACK METAL: JUDAS ISCARIOT

[…] Neanche in questo caso siamo al cospetto di una forma compiuta di DBM, nemmeno a livello tematico: nei testi di Andrew Jay Harris non si parla di morte, depressione e suicidio. Gli assunti concettuali su cui si regge il messaggio artistico dei Judas Iscariot...