Éric Chevillard – Dino Egger – Prehistorica Editore

[…] Qua e là, nel testo, compare un elenco di imprese (126 per l’esattezza) che Dino Egger, talento multiforme, avrebbe donato al mondo: L’incontestabile paternità delle opere attribuite nel dubbio a William Shakespeare, il filo per ricucire il burro, molti...

Santo Cielo!

[…] Siamo degli ectoplasmi, riassume il protagonista. Unica certezza, suggeritagli da un angelo roccambolesco, è che dopo la morte “la barba non cresce” e che “se il tuo cadavere non si rade più, non si terrà conto di questa civetteria nuova al momento della...

RECENSIONE: Santo cielo (Éric Chevillard)

[…] Albert ha voltato pagina: il tempo presente non gli appartiene più da quando un camion che trasportava olive e datteri l’ha travolto all’età di cinquant’anni. Che cos’è Albert adesso? Un angelo? Ha ancora sesso? La volontà sopravviverà alla sua morte? Avrà...