Cannes 2024. Wild Diamond

[…] Chiuso in un formato 4:3 che sembra incapace di contenere le forme esagerate della protagonista, costruito addosso a lei, senza mai indietreggiare, l’esordio nel lungometraggio di Agathe Riedinger ritorna alla protagonista del suo corto J’attends Jupiter....