il genere

Ieri leggevo Cesare Garboli che in un saggio sulla Ginzburg scrive: «Il romanzo non è forse stato inventato dall’uomo – dalla donna che è nell’uomo – per le donne?». Garboli attribuisce insomma alla forma romanzo un genere prevalentemente femminile, o comunque diretto...

Il gioco della casa

[…] Conquistare le terre “di nessuno” per ottenere del guadagno o per alleviare la propria sofferenza economica è del resto esattamente il processo alla base della gentrificazione letta in senso classico, cioè la fuga della classe media più a est (o a nord,...

“I sogni si spiegano da soli” Ursula K. Le Guin SUR

[…] Scritto nel 1983 è di un’attualità impressionante. Ammettere non sono la debolezza ma anche il fallimento, trovare il linguaggio delle emozioni e sentirsi “native”. Non prigioniere “di un sistema sociale psicopatico”, ma trovare il proprio spazio di...