Japan Review: The Slow Down

[…] Il lavoro contiene infatti dieci tracce di matrice elettronica, ove le sonoritĂ  appaiono a volte immateriali e altre volte delicatamente sospese, sulla scia di uno stile shoegaze ampiamente contaminato da elementi diversi, a testimoniare di un’inclinazione...