MODERN ART TRIO, Modern Art Trio (1971, ristampa 2023)

[…] Un album affascinante, in cui spicca la grande libertà esecutiva dei musicisti, ma anche la coerenza con cui sviluppano i suoni delle sei composizioni (cinque originali e una personale interpretazione di Ain’t necessarily so di Gershwin), oltre che la grande...

JOHN ZORN – Naked City (Elektra Nonesuch)

[…] Su Naked City lo sferragliare dei mitra e dei fucili a pompa è “filmato” attraverso una pioggia di proiettili grind-core dall’effetto dirompente, controbilanciato da placide pause notturne come quella della Chinatown di Gershwin e inframmezzate dall’arrivo...

Sono Lillo – recensione della serie tv su Prime Video

[…] Sono Lillo è  costruito come una piccola Manhattan nostrana. Manhattan intesa non come l’isola e il cuore di New York ma come il gioiello di Woody Allen del 1979. Il collegamento è evidenziato dalle varianti della Rapsodia in Blu di Gershwin, sottolineatura...

Dagli archivi: Wild Man Blues (Barbara Kopple, 1997)

[…] Woody Allen l’ha visto (e molto) anche Barbara Kopple, di cui abbiamo già parlato a proposito di Harlan County, USA, nel 1996. Da ore e ore di girato, la Kopple ha fatto uscire nel 1997 Wild Man Blues. Il documentario, in pratica, segue Allen e la sua band...