Recensione: La libreria sulla collina di Alba Donati

«La libreria era dappertutto, prima ancora di nascere. Aveva già iniziato a fare incantesimi quando ancora era un poggio scosceso con qualche cespo di insalata, due pali arrugginiti e un filo per stendere i panni.» Un sogno resta un sogno se non rientra nei parametri...