Oppenheimer

[…] Illuminante il dialogo tra il Presidente Truman, un eccelso Gary Oldman, e Oppenheimer, che esterna i suoi dubbi etici sull’eventuale passaggio all’idrogeno e la possibilità di condividere l’invenzione tra le varie nazioni, così da sfruttarne le potenzialità...

Oppenheimer

[…] È bello vedere un regista che, a livello visivo, cresce (ed era ora dopo quasi 30 anni di attività!), e cresce anche a livello tematico. Se in Tenet e in Dunkirk si palesava atroce un suo spregevole conservatorismo, che si rifletteva anche nei simbolismi...

Oppenheimer (2023)

[…] L’inizio, per esempio, è ipnotico. L’inquadratura della donna dalle braccia incrociate di Picasso, il quale dichiarava “Dipingo gli oggetti come li penso, non come li vedo”, carica di significato tutte le visioni giovanili di...

Oppenheimer

[…] La prima parte del film diventa così un film biografico in cui Cillian riesce a passare tranquillamente per studente universitario, non troppo capace in laboratorio, chiuso nella sua mente e in teorie che lo ossessionano per cui trova rifugio in università...