Le Cosmicomiche (Italo Calvino)

[…] Si tratta di dodici racconti-descrizione, in cui i due aspetti tendono a confondersi. Ciascuno di essi è ispirato alla lettura di una teoria scientifica: lungi dall’essere classificabili, come erroneamente spesso accade, come fantascienza, questi...

‘’Gesù’’ di Carl Theodor Dreyer

[…] Il testo, che qui leggiamo nell’edizione Iperborea, curata da Marco Vanelli con un’operazione filologica responsabile sulle diverse versioni, è la sceneggiatura di un film mancato, anche se a lungo meditato, da parte di un celebre cineasta danese che ha...

Guarda che luna! Un elogio dei Tuxedomoon

[…] Nulla invecchia più in fretta dell’avant senza sentimento e anche in questo i Tuxedomoon sono (stati) esemplari e pionieristici al pari di Laurie Anderson. Mai come nel loro caso, però, il concetto di “gruppo” pare restrittivo per chi ha travalicato i...

RICHARD SKELTON, Selenodesy

[…] Il suono appare grande, enorme, stagliato e in lento movimento. Materico senza abbandonare una sognante orecchiabilità, a tratti granuloso. Possiamo pensare a Richard Skelton come a un musicista che, tramite strumenti che dissotterra, corde, software, riesca...