Lungo cammino

[…] Lungo cammino si potrebbe infatti riassumere già con il titolo, ma la sua grandezza è inestricabili dalle vicissitudini che accompagnano l’erranza e che offrono al lettore emozioni forti, un frequente straniamento, la rappresentazione di interazioni umane...