Il romanzo “randagio” di Marco Amerighi

[…] Vincitrice avrebbe dovuto essere Veronica Raimo con il suo Niente di vero, ma forse ancor più l’affermazione avrebbe potuto andare alla Ranieri e al suo Stradario aggiornato di tutti i mieibaci, se non si fosse presentata troppo tardi a quell’appuntamento....

“Randagi” Marco Amerighi Bollati Boringhieri

[…] Difficile collocare il romanzo in un preciso ambito letterario. È una saga familiare ben articolata, arricchita da uno stile essenziale e incisivo. È un viaggio tra Pisa e Madrid con una interessante geografia sentimentale. È amore che sboccia stentato,...

Randagi

[…] Con Randagi si piange, ci si commuove, ci si ritrova. Romanzo potente. Pietro Benati, il protagonista, non è uno sfigato; è lui che pensa di essere un orso psicopatico, trattenuto in ogni sua espressione ed emozione dalla paura di quella che crede sia una...