«Un terzo in amore» – Riscoprire Fabrizia Ramondino

[…] E in effetti Napoli e la cultura germanica hanno un certo ruolo rispettivamente in Terremoto e in Villino. Il primo testo ha per protagoniste una Madre col vizio del vino e una Figlia adolescente che le fugge in superficiali chiacchiere al telefono –...

McEwan, una via di fuga dai nostri egoismi quotidiani

[…] In quest’opera struggente di McEwan urla vendetta il pianto dimenticato di tutte le creature innocenti stritolate dal corso inesorabile della storia e dalla mano implacabile dell’uomo. I figli di Medea seminati dall’odio e dall’indifferenza chiedono di non...

Nelle rovine del futuro

[…] Il merito della casa editrice napoletana Marotta&Cafiero è quello di aver presentato ai lettori italiani quattro saggi vari di Don DeLillo, una delle voci narrative americane più note e influenti oggi, finora inediti in Italia ed usciti negli Stati Uniti...