La città dei jinn

[…] La narrazione è in flashback ed è intervallata da capitoli ambientati nel 2020, durante la pandemia di COVID-19. Da una parte la “summer of love” nordafricana del tramonto degli anni Sessanta, con i giovani freak che si perdevano nella bellezza eterea e...

Lo Scaffale di Andrea: “L’albero del Ténéré”

[…] I personaggi sono credibili, descritti con molto realismo, con i loro pochi pregi e molti difetti tanto che il lettore fa fatica a identificarsi con qualcuno di loro. Fatica a identificarsi con coloro che rappresentano il mondo finanziario milanese dove,...