Martin Kholstedt – Feld

[…] Quello che stupisce di questo suo ultimo lavoro è la caratterizzazione e l’equilibrio dei suoni, sempre in perfetta sintonia fra sintetizzatori e piano solo, come se una sua versione della musica classica, si fosse evoluta fino a fondersi perfettamente con...