The National: ‘Laugh Track’

[…] L’enorme ammirazione che proveremo per sempre nei confronti di Matt Berninger e soci non può impedirci di rilevare come questo fosse, probabilmente, il momento peggiore per pubblicare un altro album dei National. Temporalmente troppo prossimo a un LP non...

The National – Laugh Track: recensione

[…] I R.E.M. reagirono al fallimento prendendosi alcuni anni per tornare con un album rock. I National hanno adottato l’approccio opposto, e appena cinque mesi dopo “Frankenstein”,i National escono con un nuovo disco, “Laugh Track“, con materiale scritto insieme...

The National — Hight Violet (2010)

[…] La particolarità del suono “The National” è la bella voce baritonale di Matt Berninger che attraverso il suo modo di cantare ha creato un marchio di forza appiccicato al gruppo. “High Violet” è un disco molto piacevole, e volendo inquadrarlo in qualche stile...

The National – First Two Pages Of Frankenstein: Recensione

[…] First Two Pages Of Frankenstein”, uscito per la solita 4AD, non è tutto da buttare. Diciamo, però, che la situazione si complica ulteriormente. La prima metà dell’album si mantiene ad alti livelli, su questo non ci piove. Servono un paio di ascolti, ma non è...

The National: ‘First Two Pages Of Frankenstein’ (4AD, 2023)

[…] Una profonda depressione, con un conseguente blocco dello scrittore, ha afflitto il frontman Matt Berninger per lungo tempo: “È stata una fase molto buia durata più di un anno, in cui non riuscivo a trovare testi o melodie. Anche se abbiamo sempre patito un...