Il rosmarino non capisce l’inverno

[…] Bussola sa scrivere e lo dimostra una volta ancora, offrendo al lettore racconti costruiti perfettamente che si insinuano nella rabbia, negli inciampi, nelle ferite, nelle fratture, negli scampoli di gioia dei protagonisti. Sono radiografie perfette, lame...