Il monaco

[…] Il romanzo è popolato da religiosə che predicano bene ma razzolano male: la vita monastica non appare tanto come una libera scelta, dettata da una sincera fede, quanto come un’imposizione. Come ricordato da Garber, nel testo l’anticattolicesimo si sposa con...