Stefano Panunzi – Pages from the sea

[…] Che ruolo ha avuto, e ha, il mare nella tua vita? Abito vicino il mare, praticamente lo frequento quasi tutti i giorni. Lo sento addirittura da casa quando è grosso. Il contatto e la presenza è forte e si impara ad ascoltarlo. Cosa dice? Non lo so se...

A Giant Echo – Resine

[…] A proposito, dobbiamo parla dei A Giant Echo oppure di A Giant Echo? Di un progetto tuo personale o vera e propria band? Una definizione non per forza esclude l’altra, soprattutto se si guarda all’evoluzione nel tempo e ai modi di scrivere e poi di suonare...

Bosco Sacro – Fountain of wealth

[…] Non ho i testi, ma mi par di capire che il disco sia permeato da un spirito panteista ed ecologista, è così? Giulia: La nostra musica è contemplazione unita ad espressione, riflesso di qualcosa che sentiamo e vediamo. Non c’è una presa di posizione sul piano...

The Black Veils – Carneficina sonora

[…] Il disco è anche ammantato da una vena di black humor: dato il tema importante del disco, non temete di essere fraintesi in alcuni passaggi? Gregor: Sono convinto che l’ironia e il dissacramento dei temi importanti non debbano essere temuti, ma accolti come...