L’insostenibile Thomas Ligotti

[…] Nelle sue storie l’uomo divora l’uomo, egli è il corruttore che inganna se stesso, buttato nel caos ontologico del mondo reale senza averlo chiesto dentro cui galleggia attraverso una somma di illusioni che gli permettano di tirare avanti finché verrà...