Misery non deve morire (1990)

[…] Ma c’è anche un altro tema tra le righe, ed è quello dello scrittore di successo che arriva ad odiare la propria creatura al punto da volerla eliminare, per liberarsi dalla sua ingombrante presenza e poter scrivere qualcosa di diverso. Un po’ come gli attori...

La finestra sul cortile (1954): rapporti di buon vicinato

[…] La terza chiave di lettura importante del film è l’elefante nella stanza, il problema enorme sotto gli occhi di tutti, quello di cui non si parla, perché si, “La finestra sul cortile” oggi, anno di grazia 2022 verrebbe tacciato di misoginia perché è figlio...