Non si uccide il primo che passa – Christian Frascella

[…] Il suo ufficio è un angolo della lavanderia di Mohamed alla Barriera di Milano: “Barriera di Milano: si chiama così il mio quartiere, quello che mi ha dato i natali e pure le pasque, la mia tana, lo stagno nel quale imputridisce tutto. I suoi palazzoni...