Vertø – Krig/Volubilis (1976)

[…] Ovvero: per quei tempi … e le ambizioni di quei tempi … e la ricchezza inesauribile di quei tempi … a vederli retrospettivamente, quei tempi … sembra un dischettino discreto, piacevole … e però il sottoscritto lo ascolta nel...

Univers Zero – Univers Zero (1977)

[…] Per rendere l’idea, metto su un parallelo con la letteratura fantastica dei due paesi: i Francesi sono sicuramente più raffinati, cosmopoliti, decadenti; il Belgio trae spunto, negli autori di punta (Seignolle, Owen, Ray, Prévot) da un immaginario...