Oculus – Il riflesso del male

[…] E qui arriviamo anche alla parte migliore dell’opera legata al montaggio. Il film infatti segue due linee temporali, quella nel presente in cui i due protagonisti, ormai adulti, cercando di distruggere lo specchio, e quella nel passato, quando da piccoli...