Non essere cattivo (2015) di Claudio Calligari

[…] La bromance è abbondante e volutamente ridondante, in una periferia, o forse sarebbe meglio dire una provincia, dove i sentimenti non possono essere mostrati (a dispetto di oggi dove bisogna sbandierarli ai quattro venti, magari anche finti, ma purché...

[Serie TV] Suburræterna (prima stagione)

[…] La mancanza di Aureliano (Claudio Borghi) si sente, era il 50% della precedente serie, mentre torna l’altro 50%, Spadino (Giacomo Ferrara), senza nulla togliere a tutti gli altri bravissimi attori. Come per la precedente serie, avrei marcato meno il...

NON ESSERE CATTIVO

[…] Quando ancora era in vita Claudio Caligari non ha mai nascosto la su ammirazione per i temi “pasoliniani” che in Non essere cattivo riprende per quel che riguarda la vita degradata e vuota dei giovani di periferia, abbandonati da una casualità di nascita e...