Fuga per la Vittoria: recensione, trama, cast e curiosità

[…] Incapaci di sopportare l’umiliazione, gli eroi reagivano per poi essere giustiziati immediatamente dopo il fischio finale. Una storia che in molti giuravano fosse andata realmente in scena nella Kiev occupata dalla Germania nazista e che in seguito è stata...

“Dì a quel nasone di togliermi la mano dalla spalla”

[…] «C’era grande emozione da parte di tutti noi, mai avrei pensato di poter un giorno presentarmi a Buckingham Palace e questo era accaduto grazie alla popolarità di Maradona – ha spiegato Coppola in una recente trasmissione televisiva -. A un certo punto,...