Chant d’hiver (Ioseliani 2015)

[…] Con lo stesso tocco surrealista e da cinema degno della slapstick comedy, un politico finisce in un tombino, mentre una donna fa un incidente in auto, ma senza scomporsi va a bere con un’amica in un locale dove si prostituisce e in cui un ragazzo...