Chi sono le nostre antenate: intervista a Giulia Caminito

[…] È vero, la scrittura femminile è stata spesso dismessa come sentimentale: nella mia esperienza questo può essere anche un punto di forza, tra le autrici dimenticate del passato è facile trovare delle prose belle e vive che raccontano l’amore in un modo molto...

Sebben che siamo donne. Scrivere di/da donne

Non è questione di quote rosa. È questione di capire cosa accada nella letteratura quando anche alle donne è dato modo di prendervi ufficialmente parte come autrici – e non solo come lettrici, come animatrici di salotti, come dilettanti all’ombra dei professionisti...