Pasolini Speciale – Segni senza compromessi

[…] È un esperimento letterario e grafico che sarebbe piaciuto molto allo stesso Pasolini, che viveva nel futuro senza precludersi alcuna forma di sperimentazione artistica. Dopo la prefazione di Alessio Trabacchini, Luca Ralli, Stefano Zattera, Gardums &...