Autore, chi legge i tuoi libri?

[…] Chi allora legge sul serio i tuoi libri, caro autore, una volta esclusi i tuoi colleghi che come te scrivono e vengono presi poco sul serio? Loro, gli sconosciuti. Gente che probabilmente non conoscerai mai, che non vive nella tua città (magari nemmeno nella...