RECENSIONE: Le streghe di Manningtree (A.K. Blakemore)

[…] Ne Le streghe di Manningtree non troverete nessun elemento di magia, questa è una storia dell’orrore in cui ci sono soltanto elementi reali. Quanto può resistere una donna senza luce, acqua, cibo e libertà prima di confessare? Le streghe di Manningtree è...

A. K. Blakemore | Le streghe di Manningtree

[…] È il 1643, c’è miseria, gli uomini del re e i sostenitori del parlamento si ammazzano a vicenda, Dio latita ma il Demonio è ovunque e, aguzzando la vista, lo si può scovare anche a Manningtree. Basta interpretare i segni, dar seguito alle maldicenze,...

Babylon – Una storia in bianconero

[…] Oh cari puritani, continuate pure il vostro falò delle vanità, mettete all’indice i nostri libri contabili, bruciate sul rogo le audaci plusvalenze, veri e propri virtuosismi tecnici da fantasisti. Chi l’ha detto che un ragioniere non possa eseguire una...

Walls Of Babylon

[…] I gusti musicali sappiamo bene che sono personali e quindi indiscutibili, ma è inopportuno e sbagliato dire che l’Heavy Metal non ha una sua storia, un radicato perché e di conseguenza un contesto sociale ben definito. Hard Rock più Punk uguale Heavy Metal....

Régis Jauffret, scrittore sadico

[…] È il caso del marsigliese Régis Jauffret, nato nel 1955, che da qualche anno l’editore fiorentino Clichy propone anche al pubblico italiano. I suoi libri gli hanno meritato diversi premi e qualche querela, per via dell’assoluta irriverenza della sua penna:...