BLACK CHRISTMAS: UN NATALE ROSSO SANGUE (NOTTE HORROR 2024)

[…] Ci vorrà un maestro del genere, il grande John Carpenter, che quattro anni dopo con il suo Halloween, la notte delle streghe, sdoganerà lo slasher incassando quasi 70 milioni di dollari (dell’epoca) e facendo di Halloween uno dei film indipendenti di...

IL MONASTERO

[…] Girato con evidentissima povertà di mezzi nella campagna laziale, Il Monastero pesca a piene mani dalla tradizione dell’horror italiano, tanto che più che nel 2004 sembra girato nell’83. E quindi tra disegni argentiani, paesaggi avatiani e...

In a Violent Nature

[…] Il modo in cui Nash smonta tutti i trucchi del filone è gustoso: come fa il killer ad avere sempre a portata di tiro le vittime? Semplice, in realtà non le insegue, incappa in loro per puro caso. Come può riuscire sempre a braccarle pur non correndo mai?...

In a Violent Nature

[…] In a Violent Nature è un esperimento meta cinematografico tanto interessante quanto ostico: è l’Elephant del cinema horror, la versione Dogma di Venerdì 13, ma è anche un videogioco in terza persona giocato dall’assassino. Alla fine, non c’è bisogno davvero...

Thanksgiving – La recensione

[…] Noi di Cinepaura a quel ragazzaccio di Eli Roth vogliamo un bene dell’anima, siamo suoi accaniti sostenitori fin dai tempi di Cabin Fever ma ci dobbiamo sbilanciare negativamente su questo suo Thanksgiving il cui peccato principale è la mancanza di voglia....