Steve Albini: elogio dell’imperfezione

[…] Un aneddoto incredibile, tra quelli circolati in queste ore, riguarda l’incisione di Farewell Transmission, la traccia di apertura del citato disco del 2003 di Songs:Ohia. Stando a quanto raccontò lo stesso Jason Molina, la sessione per quella traccia...

Fuck Digital, Steve

[…] Un bassista che ascoltava i suoi vinili, con una preponderante inclinazione verso la dimensione analogica del suono, con un’idea precisa del rock, lasciando ad altri le definizioni su quanto alternativa o indie fosse la band che varcava la soglia del suo...

‘Come on Die Young’, il crepuscolare abbraccio dei Mogwai

[…] Calmo, intimista, nostalgico, nervoso, minimale, a tratti agitato e turbolento. Come on Die Young accompagna l’ascoltatore in un caleidoscopio di emozioni che si adatta perfettamente alla ricchezza e complessità dell’animo umano. Un umore in costante...

Dry Cleaning – Stumpwork: squadra che vince (non) si cambia

[…] L’attenzione per il rumorismo e la dissonanza era già trapelata in occasione dei live della band, ma in “Stumpwork” diventa un fattore chiave per il successo del nuovo album. Come da dichiarazione del gruppo stesso, “Stumpwork” rappresenta l’inizio di un...

La forma del punk che sarà: Refused

[…] Di gran lunga più focalizzata e stilosa, la versione degli svedesi Refused introduce adeguatamente a un capolavoro che i decenni hanno accresciuto in profondità e intelligenza. È hardcore in chiave post, il suo, che travolge con la densità delle idee: anche...