Libera. Diventare grandi alla fine della storia / Lea Ypi

[…] Il libro comincia nel 1990 con Lea undicenne che di ritorno da scuola, per nascondersi dalle proteste di piazza in corso, si nasconde dietro la statua di Stalin, abbracciandone una gamba. Si tratta di un’immagine fortemente simbolica che riflette i...

Volevo essere Madame Bovary – Anilda Ibrahimi

[…] Per disinnescare i luoghi comuni legati alle sue origini, ricorre a una forma di strano umorismo con Sabrina e le sue amiche. Una volta, per stemperare con Vincent, in mezzo a una lite gli aveva detto: “Finiscila, oppure faccio l’albanese!”...