Verso una letteratura dei segni | In Translation

[…] La maggior parte delle volte, quando traduciamo, pensiamo all’atto del tradurre come al passaggio di significato da una lingua all’altra. La faccenda però si complica, specialmente nella traduzione di un testo, se tecnicamente non esiste un equivalente...

La casa dei delfini di Audrey Schulman

[…] I metodi per lo studio del cervello dei delfini, in un epoca in cui ancora si sa ben poco persino del cervello umano, sono rudimentali e anche crudeli e Cora, per salvare Junior, il delfino più giovane, da una delle osservazioni di Blum, propone allo...

CODA- I Segni del Cuore

[…] Ma “CODA” è prima di tutto un film schizofrenico, costituito da ben tre tracce narrative che si allacciano tra loro in modo incoerente. Remake di “La Famiglia Bélier”, vorrebbe prima di tutto essere uno spaccato della vita di una famiglia di non-udenti, con...