Loia > Sotto la mia pelle

[…] Il loro è un nichilismo tutt’altro che di facciata, che trasuda odio da ogni frase urlata nella tiratissima mezz’ora abbondante dell’album. Un disco decisamente e volutamente “politico” che ha scelto l’unica strada percorribile per dare forza al proprio...