Priscilla

[…] Graceland diventa una prigione asfissiante, perennemente ritratta in giusto un pugno di inquadrature in modo da incrementare la sensazione di claustrofobia. Il carceriere è lo stesso Elvis, che usa la donna amata come puro sfogo. Un appiglio, sicuramente, ma...

La dipendenza non è amore, Alice Urciolo si riconferma

[…] Un libro che, rispetto a quello di debutto, ha il pregio di essere più diretto e accessibile, riuscendo a scavare con intatta mano felice nelle profondità dei rapporti umani, di titubanze e insicurezze, di instabili scarti sentimentali, di ripensamenti. Un...

ANNIE ERNAUX – PERDERSI

[…] Il titolo del romanzo ha un valore duplice. Allude certamente al fatto che la storia tra i due amanti dura circa due anni per poi restare solo nella memoria della protagonista che nel suo diario dimostra come sia facile e nello stesso tempo doloroso,...

Perdersi

[…] Le peculiarità dell’opera, che le restituiscono dignità letteraria, sono almeno due. Anzitutto, proprio il resoconto diaristico compone una frontale testimonianza di onestà. Non solo Annie Ernaux palesa la sua sottomissione a S., ma nemmeno si rifugia in...