La letteratura è un mostro che salva e punisce

[…] Malvestio costruisce su questa figura così enigmatica la seconda architrave su cui poggia La scrittrice nel buio: un racconto perturbante, immerso nell’onirico (saranno due, fondamentali, i paurosi incubi minuziosamente riportati), con alcuni topoi propri...

Double Indemnity: non avremo i soldi e non avremo le donne

[…] Double Indemnity è tratto dall’omonimo romanzo di James. M. Cain, del 1943. Lo stesso anno del film firmato dal viennese uscì Murder my Sweet diretto da E. Dmytryk e tratto dal romanzo Farewell My Lovely di Raymond Chandler, dove il protagonista è il famoso...

Le ciliegie di Manja Präkels: il lato nero della DDR

[…] “Quando mangiavo ciliegie sotto spirito con Hitler” non è però un libro sulla Ostalgie, bensì un libro che si incentra su cosa succede all’essere umano quando vengono meno tutti i suoi punti fermi. Il passaggio da un sistema economico ad un altro prevede la...

Costellazioni divergenti: l’alchimia dei contrasti di Bjork

[…] Per Bjork non ci sono mai state mezze misure, scorciatoie o inutili scuse per poter mettere in musica quella che in più di trent’anni di carriera solista è stata la sua visione peculiare: un’estetica dei contrasti. Un’estetica perennemente in oscillazione...

In palude con i Metibla

[…] Se questo disco fosse un concept-album su cosa sarebbe? Un concept album sullo spaesamento. Non abbiamo più bussola, per questo si creano schematismi che ai miei occhi non hanno alcun senso. Si sta facendo di tutto per cancellare la storia anzichè...