THEE EXCITERS – Spending Cash, Talking Trash (Dirty Water) 

[…] E invece, superato l’imbarazzo, eccoci piroettati dentro uno dei migliori album di garage-punk mai prodotti in Inghilterra, un disco che puzza come il pelo dei Morlocks (sentite un po’ le depravazioni di Guts for Garters o Why Can’t You See) o come le urine...