Spiritualized – Everything Was Beautiful (Bella Union)

[…] Il nono album in trent’anni degli Spiritualized non è certo il primo da procurarsi ma è quello cui riesce il miracolo di sintetizzare in sette pezzi e quarantaquattro minuti netti un sound cui concorrono il doo wop (chiara influenza nella traccia iniziale e...

SPIRITUALIZED – Everything Was Beautiful (Bella Union)

[…] Alcuni decenni fa Jason Pierce è asceso al cielo. E, a differenza di quell’altro profeta che vi viene in mente, non è più tornato. Ci guarda da lassù, intonando i suoi gospel ad un passo dai da Dio, con i cherubini ingaggiati come sezione fiati a riempire di...

La moderna musica devozionale degli Spiritualized

[…] Feel So Sad (di cui “Recurring” aveva offerto un assaggio) è una straordinaria sinfonia che partendo da un incipit clamorosamente gospel si dipana per tredici minuti (più i quasi sette del retro) fra ricami di piano, bordoni d’organo, vibrati d’archi,...

Spiritualized – Everything Was Beautiful: Recensione

Gli Spiritualized sono tornati a quattro anni di distanza da “And Nothing Hurt”. Jason Pierce, aka J Spaceman, sembra essere sempre lo stesso. Malgrado una pandemia di mezzo, l’artista inglese prosegue infatti sulla propria strada senza grossi cambiamenti di rotta....

Spiritualized | Everything Was Beautiful

[…] Il pezzo da novanta è quello che chiude il disco (It’s Coming Home Again), forse l’unico per il quale un minutaggio elevato appare sensato (anche se bastavano sette dei quasi dieci minuti) per la sua composizione bislaccamente variegata, che aggiunge un coro...