La scienza di von Neumann, o di come capiremo il mondo

[…] La teoria dei giochi, una delle più celebri invenzioni concettuali di von Neumann, esemplifica perfettamente il suo approccio pragmatico, anti-ideologico, apparentemente riduzionista ma fondamentalmente emergentista. Von Neumann credeva che gli esseri umani...

Il trattato futuristico elaborato da Stanislaw Lem

[…] Luigi Marinelli, l’insigne slavista a cui dobbiamo non solo la traduzione italiana della Summa ma anche un’eruditissima introduzione, definisce giustamente Lem il “Lucrezio di Leopoli”. Poiché, come il grande epicureo, lo scrittore polacco pone alla base...

Tre corpi, tre versioni e un problema in gioco

[…] La serie Netflix si distingue dal libro e dalla serie Tencent nel collocare la frase “Siete insetti” non sulla retina di ogni singolo individuo ma al centro della frenesia luminosa dei cartelloni pubblicitari, sui display di ogni singolo dispositivo...

Stanisław Lem, Febbre da fieno

[…] Stanisław Lem, uno scrittore con una formazione medica, era perfettamente consapevole dell’impatto delle sostanze chimiche o farmacologiche sul corpo umano, cosa che lo ha aiutato a creare un romanzo poliziesco con un assassino che agisce perfettamente e che...

La salvezza dell’umanità ha la forma di un triangolo

[…] Al centro della vicenda c’è una scomparsa, quella di Nobomi, la madre (Mama) della protagonista: sprofondata nella follia per una crescente fissa con i dischi volanti e la convinzione di essere in contatto telepatico con esseri extraterrestri. Un libro, I...