[RECENSIONE] 2551.01 (Norbert Pfaffenbichler)

[…] Tutti si nascondono la faccia tranne il nostro grosso protagonista (Stefan Erber), che salva da uno scontro tra forze dell’ordine e manifestanti un ragazzino (David Ionescu) che pare, per il telo che copre il suo volto, il Jason di L’assassino ti siede...