• cinema
  • Afire [aka Il cielo brucia] ( Christian Petzold , 2023 )

Afire [aka Il cielo brucia] ( Christian Petzold , 2023 )

16/05/2024


[…]
E proprio in quel convivio serale in cui ai quattro giovani si unisce l’editore berlinese di Leon è contenuto lo snodo “drammatico” e gran parte della potenza narrativa del film, costruita da Petzold con leggerezza e poesia  e che diventa la base per un finale nel quale è condensato tutto ciò che l’opera ha espresso: amore, morte, dolore, redenzione, sentimenti ed aspettative, passioni; soprattutto la divagazione letteraria su Heine e sui versi del Der Asra contenuti nelle Historien, recitata da Nadja e che fa parte della sua tesi di dottorato (quasi esilarante la reazione dipinta sul volto di Leon nell’apprendere questo…) mette sotto la nostra osservazione il legame amore-morte che permea in maniera sostanziale l’arte sin dai suoi albori ( e qui non si può non ricordare il personaggio di Undine)

E’ abbastanza stupefacente come Petzold costruisca un film all’apparenza quasi leggero, una commedia che presenta dei rimandi a quella americana degli anni 50, in cui si chiacchiera molto, sembra che accada poco o nulla,salvo poi accorgersi, in una maniera che lascia attoniti, di trovarsi in una esplosione fragorosa di passioni e di sentimenti che incendiano la pellicola , così come il fuoco fa con la foresta.
[…]





Fonte: Cinema e Missili
nel canale: cinema