• cinema
  • AFTER THE FEVER (Netsu no Ato ni) Yamamoto Akira, 2023

AFTER THE FEVER (Netsu no Ato ni) Yamamoto Akira, 2023

22/04/2024


[…]
“Forte come la morte è l’amore / tenace come l’inferno è lo slancio amoroso” si legge nel Cantico dei cantici. Questa similitudine tra amore e morte (un precedente prestigioso lo si trova in Destino di Fritz Lang del 1921) sostanzia e “alimenta” tutto il film di Yamamoto attraverso un intreccio di affetti che coinvolge i 4 personaggi principali: Sanae, Kenta, Yoshiko e Hayato.

Una similitudine che – in contrapposizione alla dicotomia Eros/Thanatos – appare meno (auto)distruttiva, seppur in alcuni momenti pare polarizzarsi su una coppia piuttosto che un’altra fino a diventare una febbre, come recita il titolo del film, una sorta di maladie d’amour (chissà se Yamamoto conosce il film omonimo di Jacques Deray del 1987). Il personaggio di Sanae è senza dubbio quello che richiede una maggiore partecipazione emotiva da parte dello spettatore: l’interpretazione di Hashimoto Ai è sofferta, il suo vissuto doloroso si esprime nel volto, negli occhi, nel tono di voce sussurrato e monocorde, nella fissità di uno sguardo che raramente si distoglie dall’abisso che ha dentro. Eppure, Sanae si fa carico dell’assunto teorico alla base del film, ovvero della similitudine amore e morte che sfocia nell’amour fou.
[…]





nel canale: cinema